finzioni e pensieri latenti parte 13

– le star muoiono negli hotel

– spalando tra la neve, i vicini prima lontani, si riscoprono amici.

– non ti aspetto nel silenzio di questa notte che dorme, ma nel silenzio in cui tutto è sveglio.

– poesia: Neve

Cade la neve
pungente e minuta
stuzzica le nostre labbra.

Nascosti nel bianco
bruciamo

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: